News e offerte

PROTEZIONE IN VIAGGIO

PROTEZIONE IN VIAGGIO | Lazzaro Assicurazioni

Protezione in viaggio è la nuova assicurazione viaggio di AXA Assicurazioni, che ti protegge ovunque tu vada e ti assicura una copertura totale durante la tua vacanza.

Con Protezione in Viaggio puoi scegliere tra 3 diverse formule: Standard, Special, Super da personalizzare in base alle tue esigenze.

Scegli la formula più adatta a te e personalizza la tua protezione.


Consigli su come viaggiare in sicurezza

1. Assistenza Medico / Sanitaria

Le caratteristiche dei sistemi sanitari sono specifiche da Paese a Paese. E' necessario dunque fare una distinzione: in Europa i sistemi ospedalieri risultano essere del tutto simili a quelli italiani grazie alla validità contentinentale della tessera sanitaria; ciò non vale invece qualora si effettui il paragone con il sistema sanitario statunitense, o generalmente, con quelli extracomiunitari.

2. I documenti di viaggio

Essere in possesso di documenti in regola è un fatto imprescindibile se si vuole viaggiare in Europa o al di fuori del continente. Per evitare sorprese “burocratiche”, si deve essere a conoscenza di qualche informazione.

3. Organizzazione dei viaggi

Organizzare viaggi “fai da te”, è sempre più facile, grazie ad internet e a portali dedicati. Ciò, tuttavia, non deve indurre a sottovalutare i rischi derivanti dal web o dalle particolari condizioni ambientali della meta della vacanza.

4. Annullamento viaggio o rientro anticipato

La maggior parte dei tour operator offre una polizza di assicurazione contro il caso di annullamento del viaggio, o di rientro anticipato. Bisogna fare attenzione, però, al prodotto che si sottoscrive: non tutte le polizze, infatti, hanno le stesse clausole e, pertanto, una lettura approfondita dei termini del contratto di polizza che si è in procinto di siglare è fondamentale per avere un’informazione completa.

5. In viaggio

I diritti di turisti e viaggiatori sono elencati da due documenti cardine: la “Carta dei Diritti del Passeggero” e il “Codice del turismo”. Essi permettono una maggiore tutela del viaggiatore: il primo è rivolto specificatamente a coloro che utilizzano l’aereo; il secondo è invece generico e riguarda ogni categoria di soggetto correlato al viaggio.

Torna all'elenco